Svelati i quindici finalisti del concorso NETFACE

Come accennato nei giorni scorsi attraverso le pagine social di Chrysalide, sabato 27 Ottobre Francesco Falconi è stato ospite della libreria Lupo Rosso di Torino per presentare Muses, il romanzo paranormal romance che ha per protagonista la discendente delle nove Muse Alice De Angelis.

Proprio in occasione dell’evento, trasmesso anche in streaming, sono stati annunciati i quindici finalisti del concorso letterario NETFACE, i quali si contenderanno la pubblicazione del proprio racconto in appendice a Muses 2.

I nostri complimenti ai finalisti! A seguire, l’elenco dei racconti in ordine alfabetico per autore:

 

1. Oblio su tela, di Danilo Campitelli;

2. Ispirato, di Maurizio Carnago;

3. Bistrot, di Filomena Cecere;

4. Rebecca, di Giulia Dal Mas;

5. L’ultimo applauso, di Alessio Del Debbio;

6. Salomè, di Michele del Vecchio;

7. Dolendo Discit Mori Mortalis, di Michele Greco;

8. 26 marzo 1991, di Mirko Hilbrat;

9. Con la mina di una matita, di Martina Lattore;

10. Discendenza muta, di Aaron Leonardi;

11. Heart beat, di Valentina di Martino;

12. Alice – The show must go on, di Paola De Pizzol;

13. Il volo di Alice, di Stefano Romagna;

14. Vendetta, di Teresa Rizzo;

15. Il grido di Thomas, di Claudia Tonin.

 

Il video della presentazione: Muses al Lupo Rosso

 

Il vincitore del concorso verrà annunciato sabato 3 novembre alle ore 17:45, durante la presentazione di Muses al Lucca Comics and Games (Sala Ingellis). Interverrà lo scrittore ed editor di Mondadori Ragazzi Francesco Gungui.

Muses presenta Netface!

Muses e Francesco Falconi non finiscono di stupirci con le loro sorprese e iniziative! Da venerdì scorso, infatti, è attiva la pagina Facebook dedicata all’iniziativa fan fiction in onore di Muses e in attesa del suo seguito.

Netface è un progetto che chiede a tutti gli amanti di Muses di partecipare e scrivere un racconto di 5 mila battute ispirate al primo romanzo: fino al 1 ottobre 2012 sarà possibile inviare i propri scritti caricando sul gruppo i files che verranno sottoposti all’attenzione di una giuria eccezionale!

Il premio? Il vincitore verrà pubblicato in appendice al secondo romanzo di Falconi, in uscita nella primavera del 2013, avendo un’occasione unica per dimostrare il proprio talento. Continua a leggere

Muses, le vostre recensioni

Questa sera Francesco Falconi sarà il protagonista di una splendida intervista radiofonica realizzata da CiaoRadio e trasmessa alle 18.15 sia sulla radio tradizionale che sulla radio web (qui il link per seguire la diretta!).

Andiamo a scoprire cosa hanno detto di Muses alcuni scrittori, blogger e fan di Francesco:

Un libro appassionante, ricco di colpi di scena, che tiene incollati alle pagine con una protagonista indimenticabile.

LICIA TROISI – AUTRICE

Difficile che mi piaccia un fantasy, ne leggo tutti i giorni per lavoro e sono tutti uguali. Muses è qualcosa di bello, che ancora non c’era.

MATTIA SIGNORINI – AUTORE Continua a leggere

Muses e le interviste a Francesco Falconi

Muses viaggia in tutta l’Italia (non vi siete persi la presentazione di sabato a Milano, vero?!).

Scopriamo qualche altra curiosità sbirciando tra le interviste che Francesco Falconi ha rilasciato in queste settimane.

 

Su Diario di una Dipendenza Francesco ammette che

Muses è un libro che per me significa tutto, è la svolta nella mia produzione letteraria. Una storia difficile, cruda e davvero sentita. La protagonista Alice, così tormentata per il suo vissuto, è stata la prima ispirazione, proprio come l’arte e più in particolare la musica.

Continua a leggere

Muses, la recensione di Selly

Ciao a tutti,
sono Selly e sono una delle amministratrici del forum e del blog Romanticamente Fantasy. Adoro il genere urban fantasy e paranormal romance e considerando che la collana Chrysalide ha sempre delle uscite interessanti di questi generi non potevo che accettare immediatamente questo gentile invito! Grazie di cuore mitiche admin di Mondi Chrysalide!

A me l’onore di parlarvi di ”Muses” di Francesco Falconi, una recente uscita che mi ha molto sorpresa e colpita.
Colgo l’occasione per complimentarmi nuovamente con l’autore, Francesco scrivi in fretta il seguito! Dopo quel finale non ci puoi lasciare troppo in attesa! Continua a leggere

Muses, dalla mitologia alla rete

La rete parla, legge, pensa e scrive. La rete scopre e racconta: andiamo a vedere cosa dicono di Muses i blogger che hanno potuto leggere il libro in anteprima!
Keira di The Book Lover è rimasta colpita dal fatto che:

prima di essere un urban fantasy mitologico, Muses è fondamentalmente il lungo percorso interiore e di crescita di una ragazza, Alice

Monica Cruciani di Booksblog ci svela che

Il presente e il futuro di Alice, però, potrebbero rivelarsi più complessi e pericolosi di quanto la tormentata ragazza si sarebbe aspettata. Perchè i poteri di cui è dotata – la capacità di controllare e indirizzare la mente umana – possono essere usati, non solo per il bene, ma anche per il male…

Continua a leggere

Muses, la tradizione parla al presente

Francesco Falconi è un autore giovane, pieno di idee e iniziative (pochi giorni fa è partito il terzo contest per il libro!), che guarda a quel che sarà e lo fa con naturalezza e costanza. Eppure se leggiamo Muses ne cogliamo i lati più maturi, la ricerca del passato sulla strada verso il futuro.

Muses è ricco dell’impegno che un autore ha nel rispettare la tradizione della letteratura greca, troviamo l’innovazione che si sposa con le linee guida di Iliade e Odissea, che attraversa il passato guardando alla Divina Commedia e poi giunge al presente.

Pagina dopo pagina cogliamo alcuni parallelismi con American Gods, il romanzo di Neil Gaiman che basa la sua storia su Dèi e mitologia, che innova la leggenda e la riscrive a suo gusto, o ancora con Sandman, il miglior fumetto mitologico mai disegnato. Continua a leggere

Muses, i vincitori del contest!

Poche ore fa Francesco Falconi ha annunciato sul suo blog il vincitore del contest di Muses: con ben 47 like Aaron Leonardi si aggiudica la vittoria con un bellissimo booktrailer che potete trovare su facebook! Complimenti ad Aaron!

Ma non è finita qui! Continua a leggere

Muses, Dei e Musica al cinema

Proprio in questi giorni il successo dei libri di Hunger Games è arrivato fino al botteghino, con un film che ne coglie l’essenza e la trasforma in immagine.

E se Muses arrivasse sul grande schermo? Come vi immaginate la complicata bellezza di Alice, il viso di Ray, i colori della villa a Londra, gli occhi delle Muse?

Proviamo a sbirciare nella cineteca mentale collettiva per giocare con le immagini.

Le Muse, ad esempio, potrebbero avere le forme aggraziate di quelle che troviamo in Hercules: con meno drappeggi, meno mitologia, meno musical e più modernità. Continua a leggere