Libri, i consigli di Chrysalide!

Le vostre vacanze sono finite o devono ancora cominciare?

Questo post è dedicato a chi è già rientrato dalle ferie e cerca consolazione ma anche a chi invece è in partenza, valigia mezza fatta e voglia di riposo: questo post è per tutti quelli che amano leggere! Continua a leggere

Biancaneve e il cacciatore, favola o realtà?

Biancaneve, il cacciatore e la Regina Ravenna sono i protagonisti dell’estate: un libro con il quale sognare sotto l’ombrellone, un film da guardare ad occhi ben aperti e anche qualche gossip sull’attrice protagonista!

Ma torniamo al libro e andiamo a scoprire qualche recensione scritta dai blogger che lo hanno letto.

Su Leggere Fantastico Francy  ci svela il suo pensiero sul ruolo di Ravenna:

In questa rivisitazione, possiamo approfondire aspetti che solitamente non abbiamo mai compreso della regina cattiva. Aspetti che hanno poi portato Ravenna ad essere quella che noi tutti conosciamo. Perfida, senza cuore ed ossessionata dalla ricerca della bellezza eterna.

Continua a leggere

Muses presenta Netface!

Muses e Francesco Falconi non finiscono di stupirci con le loro sorprese e iniziative! Da venerdì scorso, infatti, è attiva la pagina Facebook dedicata all’iniziativa fan fiction in onore di Muses e in attesa del suo seguito.

Netface è un progetto che chiede a tutti gli amanti di Muses di partecipare e scrivere un racconto di 5 mila battute ispirate al primo romanzo: fino al 1 ottobre 2012 sarà possibile inviare i propri scritti caricando sul gruppo i files che verranno sottoposti all’attenzione di una giuria eccezionale!

Il premio? Il vincitore verrà pubblicato in appendice al secondo romanzo di Falconi, in uscita nella primavera del 2013, avendo un’occasione unica per dimostrare il proprio talento. Continua a leggere

Con Biancaneve e il cacciatore si parla di bellezza!

Dopo aver parlato del film, del libro e in attesa dei vostri commenti e delle vostre recensioni, torniamo a parlare di Biancaneve e il cacciatore: Meetic, il sito di incontri leader in Europa con 42 milioni di iscritti, ha proposto e realizzato un sondaggio sui temi della bellezza, seduzione, rivalità e lotta.

Dalla finzione alla vita reale il passo è breve, come nei libri!

Ma andiamo a scoprire quali sono i risultati dell’indagine.

Il 45% degli intervistati attribuisce alla bellezza una certa importanza solo nella fase seduttiva, il 38% afferma che in una relazione “anche l’occhio vuole la sua parte”, mentre solo un settimo crede che il sentimento amoroso “trascenda l’aspetto fisico”.

Il 68% prende poi le distanze dall’idea di un amore non puro e sincero, mentre circa un quarto (27%) riconosce dentro si sé “un lato oscuro e tormentato”.

In quale di queste risposte vi riconoscete?! Continua a leggere

Perché leggere “Shadowhunters”: le vostre risposte!

Ecco la seconda parte delle risposte che ci avete dato quando vi abbiamo chiesto Perché leggere Shadowhunters!

Ivanalessia : Perché i personaggi della saga “Shadowhunters” sono descritti talmente bene che sembrano reali e li consideri come dei vecchi amici, ed è facile affezionarsi a loro e seguirli nelle loro avventure e disavventure tra vampiri, licantropi e mostri vari (spesso esiste solo un filo sottile che lega il bene dal male). E’ una serie che si legge con piacere, grazie ad una trama scorrevole e una bella ambientazione.

Continua a leggere

Muses, le vostre recensioni

Questa sera Francesco Falconi sarà il protagonista di una splendida intervista radiofonica realizzata da CiaoRadio e trasmessa alle 18.15 sia sulla radio tradizionale che sulla radio web (qui il link per seguire la diretta!).

Andiamo a scoprire cosa hanno detto di Muses alcuni scrittori, blogger e fan di Francesco:

Un libro appassionante, ricco di colpi di scena, che tiene incollati alle pagine con una protagonista indimenticabile.

LICIA TROISI – AUTRICE

Difficile che mi piaccia un fantasy, ne leggo tutti i giorni per lavoro e sono tutti uguali. Muses è qualcosa di bello, che ancora non c’era.

MATTIA SIGNORINI – AUTORE Continua a leggere

Perché leggere “Shadowhunters”: dicci la tua!

Perché leggere Shadowhunters?

Lo abbiamo chiesto a chi, come noi, ama la saga di Cassandra Clare, per far scoprire questi libri a chi ancora non li conosce (dal primo all’ultimo appena uscito).

Ecco le risposte:

Francesca : Innanzitutto perchè Cassandra Clare ha lo straordinario potere di creare ambientanzioni, personaggi e atmosfere da sogno, descrivendo e definendo il tutto in ogni minimo particolare. Riesce a trascinare il lettore in un universo e in una saga meravigliosa, lasciandolo alla fine incantato, emozionato, estasiato. Il romanticismo, l’ azione e l’ avventura si intrinsecano alla perfezione, dando vita ad un ritmo e ad una tensione crescente, incessante. Alla fine si rimarrà con la voglia, anzi no la necessità di volerne ancora, e sempre di più.

Continua a leggere

Chi è Mara Dyer, la recensione di Stefania

Ciao a tutti!

Sono Stefania del Blog “I miei sogni tra le pagine” e sono davvero felice di essere ospite di Mondi Crysalide e di poter parlare con voi di un romanzo che mi ha affascinata e rapita come pochi.

Sono una lettrice accanita ed il mio genere preferito è il fantasy. Su Mondi Crysalide mi sento a casa. Ogni romanzo della collana Crysalide è un piccolo gioiello che custodisco con amore.

Dopo i vari post precedentemente pubblicati relativi al nuovissimo romanzo “Chi è Mara Dyer” dell’autrice americana Michelle Hodkin, ho l’onore oggi di potervi lasciare qualche mia impressione su questo capolavoro. Continua a leggere

Debora e l’amore per la lettura

Salve a tutti ragazzi!

Mi presento, dato che nel precedente articolo sono partita subito in quarta con la recensione del tanto sospirato Shadowhunter di Cassandra Clare, io sono Nasreen del sito SognandoLeggendo e sono felice di far parte di questo progetto Fangarden, un’altra piccola ed affezionata Chrysalide fra voi.

Quello che oggi vorrei affrontare è un tema piuttosto controverso e così ricco di sfumature e possibili punti di vista – e altrettante angolazioni – che è impossibile sviscerarlo del tutto. C’è chi la pensa in un modo, chi in un altro, chi crede di avere tutte le risposte e chi invece non si pone proprio il problema e salta a piè pari la questione. Quale questione? Ma naturalmente quella dell’importanza della lettura! Continua a leggere