Debora e l’amore per la lettura

Salve a tutti ragazzi!

Mi presento, dato che nel precedente articolo sono partita subito in quarta con la recensione del tanto sospirato Shadowhunter di Cassandra Clare, io sono Nasreen del sito SognandoLeggendo e sono felice di far parte di questo progetto Fangarden, un’altra piccola ed affezionata Chrysalide fra voi.

Quello che oggi vorrei affrontare è un tema piuttosto controverso e così ricco di sfumature e possibili punti di vista – e altrettante angolazioni – che è impossibile sviscerarlo del tutto. C’è chi la pensa in un modo, chi in un altro, chi crede di avere tutte le risposte e chi invece non si pone proprio il problema e salta a piè pari la questione. Quale questione? Ma naturalmente quella dell’importanza della lettura! Continua a leggere

Shadowhunters. Le Origini, il Principe, la recensione di Debora

Shadowhunters. Le Origini, il Principe è una delle ultimissime uscite della collana Chrysalide Mondadori tanto attese dalle lettrici italiane.

Secondo romanzo della serie urban fantasy YA vittorana Infernal Devices, prequel della famosissima trilogia steampunk The Mortal Instruments (in Italia nota con il nomedi  Shadowhunters), Il Principe continua a narrare le avventure di Tessa Gray, protagonista sedicenne conosciuta in Shadowhunters. Le Orgini, l’Angelo.

Tessa era una normalissima signorina americana di buone maniere quando, rimasta ormai sola al mondo dopo la morte della zia adottiva, viene chiamata in Inghilterra da Nate, il fratello maggiore. Riunirsi con il fratello però non sarà affatto semplice per Tessa poiché, una volta arrivata nel Regno Unito, verrà presa in custodia con l’inganno da due Sorelle, decise ad avere la ragazza per sottoporla ad alcuni esperimenti sfruttando ogni genere di ricatto. Sarà in quell’occasione che, durante il periodo di prigionia, Tessa entrerà in contatto con WillNephilim (mezzo uomo e mezzo angelo), e l’ordine degli Shadowhunters, ordine dedito al controllo delle creature soprannaturali e alla caccia dei demoni. Continua a leggere