Quattro ebook gratuiti nell’attesa del Trono di Ghiaccio

Amate l’adrenalina di Assassin’s Creed, la competizione di Hunger Games e il fantasy epico delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco? Sulla scia di questi grandi successi, Mondadori ha acquistato i diritti del TRONO DI GHIACCIO, frutto della penna della statunitense Sarah J. Maas.

In America si è trattato di un un vero e proprio fenomeno di self-publishing. Inizialmente pubblicato sul sito FictionPress, ha guadagnato un nutrito seguito  di lettori fin dalla prima stesura e oltre duecento recensioni positive, tanto da essere nominato Migliore Teen Book di Amazon nel mese di agosto 2012. In un solo mese dalla pubblicazione, nel mondo anglosassone ha venduto 50.000 copie, ed è poi stato venduto in altri undici Paesi.

Il romanzo vedrà la luce con Chrysalide nel mese di maggio, ma non preoccupatevi: nell’attesa sarà possibile leggere gratuitamente ben quattro ebook, il primo dei quali è già disponibile qui:

Il Trono di Ghiaccio 1 – Sarah J. Maas – eBook italiani – InMondadori

Il Trono di Ghiaccio 2 – Sarah J. Maas – eBook italiani – InMondadori

Il primo racconto si intitola L’Assassina e il Signore dei Pirati. Celaena Sardothien, temuta assassina, approda su un’isola remota in un mare tropicale per una missione. È stata mandata dalla gilda degli Assassini per riscuotere un debito del Signore dei Pirati. Ma quando capisce che il pagamento non sarà in denaro ma in schiavi, la sua missione cambia: rischierà tutto per volgere in bene la missione che è stata mandata a realizzare.

In L’Assassina e il Deserto, invece, Celeana Sardothien raggiunge i Sicari Silenziosi del Deserto Rosso per essere addestrata dal più esperto degli assassini. Il silenzio è suo alleato, almeno finché lei non comincia a sospettare che nella fortezza si annidi un traditore. Dovrà scovarlo per annientare un nemico mortale.

Sarah J. Maas è nata e cresciuta a New York, ma dopo essersi laureata nel 2008 si è trasferita nel sud della California. Ha avuto sempre una passione smodata per le storie di fate e il folclore, anche se preferirebbe essere quella che fa a pezzi il drago (anziché la damigella in difficoltà). Quando non è impegnata a lavorare, si perde tra le sue passioni: Han Solo, sgargianti smalti per unghie e la danza classica.