Biancaneve e il Cacciatore, lo specchio non mente

C’era una volta. Un re buono, una regina che moriva troppo presto, una bambina bellissima, Biancaneve. E la strega cattiva, con lo specchio magico e le brutte intenzioni.

Questa storia comincia come ricordate, con il re Magnus che cade nel tranello di Ravenna, una splendida ragazza che si fa salvare e sposare per poi ucciderlo durante la prima notte di matrimonio. Ma la sua vera identità viene svelata, Ravenna è una strega a capo dell’Armata Oscura che vuole conquistare il trono e il regno.

La giovane Biancaneve viene imprigionata per dieci anni e quando finalmente riesce a scappare tutto cambia: ad attendere la diciassettenne in fuga c’è la Foresta Tenebrosa, un luogo denso di pericoli e inganni, e la strada verso la verità sembra essere più difficile del previsto.

Continua a leggere