Perché leggere “Shadowhunters”: dicci la tua!

Perché leggere Shadowhunters?

Lo abbiamo chiesto a chi, come noi, ama la saga di Cassandra Clare, per far scoprire questi libri a chi ancora non li conosce (dal primo all’ultimo appena uscito).

Ecco le risposte:

Francesca : Innanzitutto perchè Cassandra Clare ha lo straordinario potere di creare ambientanzioni, personaggi e atmosfere da sogno, descrivendo e definendo il tutto in ogni minimo particolare. Riesce a trascinare il lettore in un universo e in una saga meravigliosa, lasciandolo alla fine incantato, emozionato, estasiato. Il romanticismo, l’ azione e l’ avventura si intrinsecano alla perfezione, dando vita ad un ritmo e ad una tensione crescente, incessante. Alla fine si rimarrà con la voglia, anzi no la necessità di volerne ancora, e sempre di più.

Stefy : Amate il genere fantasy e cercate qualcosa di diverso dal solito? Un romanzo che vi catapulti  nelle stupende atmosfere della Londra Vittoriana dei libri di Conan Doyle e H.G. Wells? La trilogia degli Shadowhunters può essere la novità che fa per voi, in quanto vi permetterà di approcciarvi all’acclamato genere steampunk. Le sue atmosfere eccezionali, magiche, unite ai fantastici personaggi che con grande coraggio cacciano demoni spaventosi e vivono grandi amori vi renderanno questa lettura indimenticabile. Affrettatevi! Fatevi conquistare dagli Shadowhunters! Io personalmente mi sono affezionata tantissimo a Clary e Jace: vi ammalieranno, vi conquisteranno, vi scioccheranno! Non li dimenticherete mai più!

 

Viky : Come descrivere Shadowhunters in poche righe. Sembra un’impresa titanica concentrare tutte le emozioni e le sensazioni che ci trasmette Cassandra Clare con la sua opera. Credo di non essere esagerata nel dire che la saga dei Shadowhunters è una delle più belle degli anni duemila. La sua trama mai scontata e ricca, la meravigliosa e proibita storia d’amore tra Clary e Jace, i personaggi perfettamente costruiti a cui non puoi fare a meno di affezionarti. Shadowhunters è un mondo in cui tuffarci e vivere, Shadowhunters è emozione, Shadowhunters è pura letteratura.

 

Egle Frattini : Perchè i suoi personaggi non sono mai scontati, i dialoghi sono brillanti, con un filo sottile di ironia e molto realistici… e perchè Alec è adorabile!

 

Sara Michelotti : Perché Cassandra Clare è riuscita a creare un mondo completamente nuovo. Pieno d’azione e colpi di scena che riescono a intrappolare il lettore dalla prima all’ultima parola!

 

Aurora Soul-Eater Bernardello : Perchè è semplicemente un capolavoro! Trama mai scontata e piena di colpi di scena, personaggi ben caratterizzati e ai quali non puoi fare a meno di affezzionarti… è uno dei miei preferiti!

 

Alessandra Silveri : Leggere la Clare e’ puro godimento, e’ talmente abile nel rendere tutto cio’ che scrive realistico e palpitante che mentre ti perdi tra le pagine c’e’ una parte di te che pensa davvero quelle storie siano vere, vuole che siano vere! Con grande maestria da vita alle azioni piu’ fantastiche ambientandole in location riconoscibilissime di una Manhattan metropolitana, tanto che ti vien voglia di andarci solo per vedere il vicolo da dove e’ sbucato quel demone o il Night Club dove i Nascosti passano serate amene mischiandosi agli umani inconsapevoli. C’e’ moltissima azione nei suoi romanzi. I suoi Cacciatori, giovanissimi, affrontano la vita con la consapevolezza che ogni giorno potrebbe essere l’ultimo e gli adulti che li circondano, avendo passato a loro volta un’adolescenza perigliosa, vivono la raggiunta maturita’ quasi increduli.. “gli shadowhunters, si sa, muoiono giovani”. E’ forse questa confidenza con la morte che rende i personaggi cosi’ vitali, i giovani cosi’ maturi pur nelle loro contraddizioni adolescenziali. Naturalmente c’e l’Amore, che avvolge tutti i personaggi mostrandosi nelle sue molteplici sfumature; e poi si ride, tanto, l’arguzia e il sarcasmo di Jace, le battute esilaranti di Magnus Bane, arrivano sempre al momento giusto ottenendo il risultato voluto perche’ derivanti da una costruzione perfetta del carattere di ogni singolo personaggio, che non puo’ che dire cio’ che dice, che non puo’ che fare cio’ che fa…Leggere Cassandra significa far parte di un mondo dal quale non vorrai mai essere separato.

 

Claudia Casalini : Trovo che Cassandra sia una scrittrice straordinaria per come riesce a coinvolgere subito il lettore nella storia. Le ambientazioni sono curatissime, la trama e gli intrecci sono ricchi di colpi di scena ed i personaggi, perfino quelli secondari, sono ben caratterizzati, mondi diversi che interagiscono e danno spessore alla storia. La Clare inoltre usa moltissime citazioni letterarie che aumentano il fascino della storia e danno prova di un’interessante cultura letteraria. Le sue saghe sanno tenere il lettore col fiato sospeso fino alla fine e lo rendono partecipe dei drammi dei protagonisti, portandolo a fare congetture sull’esito della storia anche quando la lettura del libro è terminata e si attende con ansia il successivo.

 

Giada Appiano : Perchè Shadow Hunters di per sè non è solo un libro! è un mondo fantastico, dove ti puoi rifugiare ogni volta che ne hai voglia. Cassandra Clare scrive talmente bene che a volte ci si dimentica completamente quale sia la realtà. Attenzione: crea dipendenza assoluta.

 

Giulia Casabianca : Leggere Shadowhunters ti porta a conoscere splendidi personaggi, di cui ti innamorerai, un nuovo modo di vedere il mondo che ti circonda e di guardare con occhi diversi la realtà! Cassandra Clare ti fa amare ogni parola che scrive!

 

Ilaria Wayland Frosoni : Perchè leggere Shadowhunters? Perchè ti sembrerà di immergerti in un mondo familiare e allo stesso tempo misterioso e affascinante che ti rapirà totalmente.Perchè i suoi personaggi sono così realistici che ti sembrerà di essere uno di loro; respirerai con loro, gioirai con loro, sentirai il loro dolore ti sembrerà quasi che prendano vita attraverso il tuo corpo.Perchè leggendo le descrizioni di un luogo, reso in modo quasi poetico dal suo enorme talento letterario, ti sembrerà di essere li; per un solo istante vedrai apparire davanti ai tuoi occhi le torri antidemoni di Alicante, scorgerai il sorriso sghembo di Jace, vedrai i magnetici occhi da gatto di Magnus osservarti dall’oscurità.Alla fine sarai così preso da questo libro che tornare alla normalità ti parrà una sofferenza.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>