Shadowhunters Le origini Il Principe, le opinioni della rete

La rete parla, riflette e legge, legge tantissimo!

La rete racconta, e quello che ci ha raccontato di Shadowhunters Le Origini Il principe è sostanzialmente questo: Cassandra Clare è un’autrice fantastica, ha uno stile coinvolgente ma anche semplice, riesce ad arricchire i personaggi anche dopo centinaia di pagine e a stupirci sempre. E poi la rete ci ha anche detto che questo libro vi è piaciuto davvero molto, come il resto della serie, vi ha commosso e stupito e vi è sembrato di essere a volte Will, a volte Tess, altre Jem.

Su The Book Nerd, ad esempio, si parla del realismo con cui l’autrice parla al lettore:

Romanticismo, passione, azione, avventura, ironia ma anche dramma: Cassie Clare riesce come sempre a creare un mondo così complesso, dei personaggi così realistici che non importa si stia parlando di demoni e Shadowhunters, perchè nel momento in cui si legge si è pronti a giurare che sia tutto vero.

Anche da Profumo di Libri l’attenzione è tutta per lo stile affascinante:

Il modo di scrivere della Clare è così, non ti fa staccare da quelle pagine nemmeno se volessi, speri sempre che il libro non finisca mai, speri di poter vivere in quel mondo per giornate intere e quando ti ritrovi alla fine, ti vengono quasi le lacrime agli occhi per aver concluso (di nuovo) un suo appassionante libro.

Su Sognando tra le Righe si parla del rapporto tra i tre personaggi:

La situazione è stata costruita magistralmente, e questo fin dal primo libro, per arrivare a creare un legame fra i tre davvero coerente, indistricabile, forse irrisolvibile e assolutamente comprensibile, legittimo e coinvolgente. Non ho avuto l’impressione del “solito” triangolo. Qui la faccenda è ben più complessa.

Su Diario di Pensieri Persi troviamo una perfetta descrizione del libro fatta in poche righe:

In questo capitolo della saga accade di tutto. Rivelazioni, morti inattese, alleanze insidiose, tradimenti dolorosi, battaglie sanguinose, evocazioni di demoni, riunioni del Consiglio al gran completo. Eppure sono i sentimenti dei protagonisti a dettare i battiti del cuore e il ritmo dei capitoli.

Se avete ancora dei dubbi correte a leggere quello che ci hanno raccontato le nostre blogger: il post di Selly con una splendida selezione di citazioni dai libri e quello di Debora con la sua recensione. Se, invece, avete già amato questa saga, raccontateci in quale dei personaggi vi siete immedesimati e perchè.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>