Chi è Mara Dyer?

Mara Dyer non è il mio vero nome. È stato il mio avvocato a consigliarmi di scegliere uno pseudonimo. Lo so, è strano avere un nome falso, ma credetemi, in questo momento è la cosa più normale della mia vita. Anche raccontare questa storia potrebbe essere una mossa un po’ azzardata. Ma se non fosse per la mia lingua lunga, nessuno saprebbe che il colpevole di tutti gli omicidi è una persona di diciassette anni, grande fan dei Death Cab for Cutie. E nessuno saprebbe che, da qualche parte là fuori, la stessa persona ha la media dell’otto a scuola e all’attivo quasi lo stesso numero di vittime. Invece è importante che voi lo sappiate, se non volete essere i prossimi.

Mara Dyer

————–, New York City

————————-

Un pensiero su “Chi è Mara Dyer?

  1. Per essere un romanzo d’esordio devo dire che è ben scritto, scorrevole e con una trama intrigante e la giusta dose di colpi di scena (però l’ultima parte mi ha deluso un pò, confesso che non ho molto apprezzato il comportamento di Mara). Come accennato all’inizio il volume da molto spazio al risvolto romantico che vede coinvolta la protagonista anche se non offre niente di nuovo (lui affascinante, ricco e popolare s’innamora di una lei solitaria, snobbata, presa di mira da una ragazza gelosa) in realtà, nonostante tutto riesce a coinvolgerti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>