La Diciottesima Luna, la magia continua

Sogno, amore e magia: provate a unire queste tre parole e a scriverci accanto una storia, provate a desiderare l’avverarsi dell’intreccio di questi elementi e il risultato a cui arriverete sarà The Caster Chronicles, l’intrigante e affascinante serie delle autrici Kami Garcia e Margaret Stohl.

Il primo libro di questa quadrilogia, “La Sedicesima Luna” (uscito in Italia il 16 marzo 2010), ci ha appassionato per il suo ritmo serrato, per il suo romanticismo, per gli interrogativi magici che mano a mano venivano risolti e per le atmosfere gotiche: la storia si svolge a Gatlin, cittadina poco accogliente della Carolina del Sud, dove Ethan Wate vive nella convinzione che, finiti gli studi, potrà finalmente andarsene.

Ma, quando in città arriva la ragazza che da tempo popola i sogni di Ethan, tutto cambia. Lena Duchannes, nipote del vecchio eremita Macon, è così diversa da tutti che prima viene emarginata, e poi accolta dal protagonista che se ne innamora perdutamente.

I segreti che Lena nasconde, però, finiranno per travolgere e sconvolgere la vita del giovane Ethan: la trama si infittisce di mistero e intrigo quando si scopre che la ragazza è una strega, una Caster, ed è destinata ad essere luce o tenebra, al compimento del suo sedicesimo anno, ma la verità è nascosta tra gli abitanti di Gatlin e bisogna contrastare i continui interventi di chi dice di volere il loro “bene”.

La corsa contro il tempo dei protagonisti servirà a tenerli uniti?

Se nel primo libro alcune risposte vengono tenute sospese, ecco che ne “La Diciassettesima Luna” (uscito in Italia il 29 marzo 2011) l’avventura riprende: i misteri dei Caster si infittiscono e raggiungono il passato più remoto, i background dei personaggi si ampliano, i poteri di Lena, molto segnata dalle vicende trascorse, crescono tanto da diventare dolorosi. Il rapporto tra la strega e Ethan si annebbia mentre lui cerca di abbattere il muro che pare dividerli, le Tenebre sembrano avere la meglio sull’animo di Lena ma il coraggio di Ethan sarà fondamentale per cambiare il destino dei due ragazzi.

Sarà il terzo libro, La Diciottesima Luna, a rispondere alle domande in sospeso: mentre Gatlin soccombe sotto il peso di locuste, uragani e siccità, a causa della maledizione dei Caster, Lena perde i suoi poteri e Ethan sembra vittima di strane perdite di memoria.

Cosa accadrà alla città all’arrivo della Diciottesima Luna?

L’atmosfera cupa dalle tinte dark gothic, le tradizioni di Gatlin e i suoi pregiudizi, le battaglie che i protagonisti devono affrontare per distruggere il male e proteggere il bene, tutto questo rende la trama di questi libri avvincente e molto ben caratterizzata dalla stesura a quattro mani delle autrici.

E voi, siete già entrati nel mondo di Gatlin?

7 pensieri su “La Diciottesima Luna, la magia continua

  1. I primi due mi sono piaciuti moltissimo, soprattutto il secondo!
    Si sa la data precisa in cui uscirà? :)

  2. che bella notizia :) comunque, la famiglia si chiama Duchannes non Caster, caster credo che intenda il termine di “mago”
    ciao :D

  3. Ho adorato il terzo ladro e spero in un quarto…inoltre so che a febbraio ci sarà ank il film!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>